Bitcoin

Bitcoin

Alcuni giorni fa abbiamo parlato del potenziale investimento in Bitcoin con il trading binario.

Quello che sta accadendo sulla moneta elettronica è assolutamente impressionante, dal momento che sono appena trascorso 30 giorni e la moneta è passata da 220 $ a più di 500$.

Questo richiama ovviamente il periodo del novembre 2013 in cui la bolla ha portato i bitcoin a 1163 $, prima di cadere pesantemente.

Se non vi è una vera spiegazione per l’aumento della moneta elettronica può essere, tuttavia, che la tendenza è in aumento, e non vi è ancora alcuna inversione. È quindi possibile continuare ad investire sulla valuta con un’opzione binaria “Call”, almeno fino a domani, quando sarà bandita un’asta da 44.000 Bitcoin, una promessa del rialzo del prezzo della valuta.

State sempre attenti con i Bitcoin

In tutti i casi, dobbiamo rimanere molto vigili sui Bitcoin, perché questa è una moneta molto speculativa, e può davvero spostare rapidamente il corso del suo andamento. Al di là della difficoltà tecnica nell’ottenere Bitcoin, tuttavia, è molto più semplice investire in derivati ​​come opzioni binarie (o CFD in misura minore) per sfruttare le variazioni della criptovaluta.

Oggi si può negoziare in opzioni binarie sul Bitcoin con tutti i maggiori broker regolamentati. Ovviamente abbiamo una preferenza per l’opzione interattiva, ma più che altro è la consapevolezza di un broker serio ed affermato sul mercato come: BDSwiss e TopOption ampiamente competitivi.

In tutti i casi, siamo ottimisti sul lungo termine con una Call sui Bitcoin. Si tratta di una innovazione tecnica che permetterà di aggiungere un nuovo livello di sicurezza e trasparenza nelle transazioni finanziarie.

Colossi come Visa, Mastercard o American Express hanno investito in Bitcoin.

Si tratta di una nuova nicchia di mercato finanziario a cui è prestata ancora molto poca attenzione da parte del pubblico, e quindi un mercato nuovo e fiorente.