Non possiamo promettere che guadagnerete tanto quanto il papà che ha caricato “Charlie bit my finger – again”, la clip di due fratelli che ha collezionato circa 825m di visite. Tuttavia, anche se i vostri video di YouTube non diventeranno fenomeni globali, è possibile guadagnare un piccolo extra ogni mese condividendo video su YouTube.

Prima di iniziare, ecco la storia di Sophie Christie per prendere ispirazione:

“Circa due anni fa ho aperto un account YouTube. Uno dei miei video ha iniziato a girare abbastanza bene e il YouTube mi ha chiesto di diventare un partner.
Ho cominciato a ricevere un reddito molto basso per questo questo. Tuttavia, nel corso dell’ultimo anno ho pubblicato nuovi video. Ora ho un reddito giornaliero di più di € 20. E ogni mese aumenta di circa il 10%.”

Come funziona il programma partner di YouTube

Il programma partner di YouTube consente agli utenti di prendere una percentuale del denaro dalle pubblicità che affiancano i loro video. È necessario aderire per diventare un partner, ma YouTube considera ammissibile chi carica regolarmente clip originali.
I guadagni variano notevolmente, a seconda di quante visite si accumulano e quanto generano le entrate degli annunci.

Rapido riepilogo

A chi è consigliato?

È consigliato a tutte quelle persone che amano fare video divertenti o specialistici, e sono fenomeni con le videocamere. Un guadagno medio è di €60 ogni due mesi (anche se varia notevolmente in base alle situazioni specifiche).
Modalità di pagamento: Si viene pagati tramite l’assegno di Google Adsense.

Come massimizzare le entrate di YouTube?

Ecco alcuni suggerimenti per aiutare i vostri video a diventare virali:
Decidere che contenuti desiderate pubblicare. Bambini che ridono, animali divertenti e danzatori folli sono spesso i vincitori. Iniziate con le passioni e gli hobby – potreste filmare tutorial mentre fate l’hula hoop, su come raccogliere i capelli, o recensire dei videogiochi.
È necessario possedere il contenuto (o avere il permesso di usarlo), questo soprattutto per tutti i contenuti audio e video. Quindi, se il vostro gatto balla una canzone che non avete il permesso di utilizzare, non verrete pagati. Studiate bene le regole sul copyright di YouTube.

Scrivete un titolo indimenticabile. Questo aiuta la gente a cercarlo rapidamente.

Ad esempio, “Evoluzione della danza” batte “Sequenza di balli di differenti epoche”.

Usate parole chiave popolari. Includete nel titolo i principali termini di ricerca. Controlla la sua Trends Dashboard per vedere ciò che è caldo.
Promuovete i vostri video sui social network. Per aumentare le possibilità di diventare virali, condividete i link ai vostri contenuti ai contatti su Facebook, Twitter, Instagram.
Postate argomenti simili di volta in volta. Se siete specializzati in spiegazioni di matematica o nei tutorial di nail art, gli utenti potranno cliccare per visualizzare gli altri video.

Come diventare un partner e guadagnare soldi

Ecco come iniziare a guadagnare, step-by-step:
Costruite la vostra storia. Per essere in grado di aderire al sistema di partnership, è necessario aver pubblicato diversi video. Quindi aprite un account YouTube e iniziate a caricare i vostri video.
Dopo andate sulle “Impostazioni” del vostro account YouTube e fate clic sulla voce “Monetizzazione”. Se si è idonei a diventare un partner si dovrebbe vedere il pulsante “Attiva mio account”. Purtroppo, YouTube non ci dirà esattamente quante persone hanno bisogno i video di inviare a diventare ammissibili. Iscrivetevi a Google AdSense. YouTube paga tramite l’account AdSense di Google. Iscrivetevi, poi collegatelo al vostro account YouTube. Vedete dettagli AdSense.

Quanto si può guadagnare

YouTube dice che non c’è una formula per capire quanto si guadagnerà, ma migliaia di persone lo fanno con esso. Mentre condividete la maggior parte delle entrate pubblicitarie proverranno dai partner.

http://www.millionaireweb.it/come-guadagnare-su-youtube/